Una città a misura di bambino è una città che garantisce spazi per il ritrovo, il gioco, la socializzazione. È una città che non dimentica che la cultura e l’istruzione non esistono soltanto all’interno delle mura scolastiche, ma che trova sempre occasioni utili per l’apprendimento e l’educazione. È una città che sa farsi piccola per riuscire a osservare la realtà dalla prospettiva dei bambini, per comprenderne a fondo i bisogni e i desideri. È una città che investe sui propri figli, che rappresentano il suo presente e il suo futuro.

04 Gen 2015

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.